Di me

aspirante tuttologo opinionista tv, polemista professionale, urlatore da piccolo schermo

Questa qui sopra era la descrizione che davo di me nel vecchio blog. Una chiara dichiarazione da troll, ben lontana dal mio essere reale. Questo blog in realta è nato come tanti altri, senza grosse pretese. Volevo solo una “valvola di sfogo” su cui commentare i fatti di politica e società durante un mio anno di studi all’Institut D’Etudes Politiques di Lione, un posto da cui commentare la Francia per gli italiani. Poi, piano piano, i suoi argomenti sono aumentati. Si parla sempre di politica e società, ma anche di giustizia, cultura, musica, vita quotidiana e quest’ultimo argomento è arrivato perché: 1) quando fai un mestiere che ti obbliga all’essere oggettivo sviluppi delle riflessioni che non può trasmettere, ma che cercano comunque una forma di espressione; 2) ci sono delle chiacchierate con amici e conoscenti che possono tranquillamente diventare un argomento per una conversazione e una riflessione pubblica sulla rete.

Per questo, malgré moi, OnLyon non è un blog giornalistico e io, nonostante l’annuncio, non sono ancora un tuttologo, per questo c’è un po’ di tutto e un po’ di niente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...