Tag

, , , , ,

Seguo su Al Jazeera English la diretta della presa di Tripoli da parte dei ribelli libici, gli arresti dei figli. A volte si bloccano e trasmettono dei messaggi inquietanti, quelli del Raiss. Nei suoi deliri finali in queste ore di assedio, che lo fanno assomigliare al generale Jack D. Ripper de “Il dottor Stranamore” (avete presente quello che dà l’ordine d’attacco perché impazzisce?) Muammar Gheddafi ha detto una cosa giusta nei messaggi audio alla nazione:

Sarete servi nelle mani degli imperialisti. Gli inglesi torneranno.

Su questo non c’è dubbio, purtroppo ha ragione. Fa specie che abbia escluso l’Italia tra quelli che torneranno come “imperialisti”. Mi dispiace per Impregilo, Eni e compagnie belle.

In questi momenti c’è una sola domanda da farsi, ed è: in quale luogo esotico si trova ora il ministro Frattini?

Nel frattempo, gli ultras del Perugia, Udinese e Sampadoria, uniti alle forze ribelli in piazza Verde stanno trattenendo Saadi Gheddafi per vendicarsi del male fatto alle loro squadre nella sua breve carriera da professionista in Italia.

Annunci