Tag

A ognuno i suoi vizi. All’Irregolare la birra, a me il caffè. Soprattutto adesso che so che non fa male, anzi. Come riassume un articolo di The Atlantic, riduce il rischio di cancro alla prostata e altre robette. Per chi, caffeinomane come me, volesse saperne di più, c’è anche questo pezzo de ilPost.it sugli effetti del caffè sul cervello, e un semplice consiglio per tornare a sentire il suo effetto con più forza quando ormai si è assuefatti: smettere per poi ricominciare.

Annunci