Tag

, , , ,

Stasera il presidente Nicolas Sarkozy parlera su France 2 a proposito dello scandalo Woerth-Bettencourt cercando di convincere i suoi concittadini che lui non ha nulla a che fare con quest’affaire di soldi donati all’Ump, il suo partito, da ricchissimi personaggi del mondo economico francese, in questo caso Liliane Bettencourt, figlia del fondatore de “L’Oréal” e seconda persona più ricca di Francia.

Da alcune indagini su Madame Bettencourt, indagini che riguardavano la circonvenzione di incapace (un artista suo pupillo l’avrebbe convinta a fargli ricchissimi doni. La vicenda è magistralmente raccontata da Riva Orsola su il Corriere della Sera del 16 luglio 2010) e l’evasione fiscale, sono sorte nuove accuse. L’ipotesi è che l’ereditiera e il marito abbiano a lungo versato fondi illeciti all’Ump. Sarebbe coinvolto Eric Woerth, tesoriere dell’Ump e ministro del lavoro del governo Fillon. Anche Sarkozy è stato tirato in ballo. Sembrerebbe che i soldi servissero a sostenere la sua campagna elettorale.

Il magazine di musica, cultura e società “Les inrockuptibles“, per l’occasione, fa il punto della situazione, “L’affaire Bettencourt pour les nuls“.
[Update] La stessa cosa è stata fatta da Slate.fr. Segnalo anche che ilpost.it sta seguendo la vicenda in media chiara.

Annunci